Libera Cronaca da Italia bene comune di pochi 1727 del 15 e 16 gennaio 2016

Libera Cronaca da Italia bene comune di pochi 1727 del 15 e 16 gennaio 2016

Je suis Charlie

# No al facismo”

# Se togliendo i diritti agli operai si incentiva l’Occupazione, perché non togliere i diritti -privilegi ai politici italiani per incentivare la Democrazia?

# Non si può condannare la parola

Dal numero 1536 qualunque e-mail pubblicata sul blog liberacronacachenonce sarà anticipata da nome, cognome del soggetto che l’ha inviata e da questa SPECIFICAZIONE: il blog non si assume nessuna responsabilità in ordine alla veridicità delle comunicazioni. Ciò non ci esime eventualmente dall’ intervenire su quanto riteniamo pregiudizievole. E’ assicurato il diritto di replicare. Evitiamo le offese, il turpiloquio, le ingiurie alla razza/sesso/religione e il ricorso al linguaggio che violi la legge italiana, istighi a delinquere, alla violenza, alla diffamazione, ecc.. Precisato ciò, il blog liberacroanacachenonce non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali commenti lesivi dei diritti di terzi.

Blogger Giuseppe Vezzoni

giuseppevezzoni@gmail.com

Ultim’ora Libera Cronaca 1727 del 17.1.2016

Conferenza di Maren Westermann sull‘eccidio di Sant’Anna di Stazzema e l‘Organo della pace il 3 febbraio a Essen

Da Maren Westermann, 17.1.2016

Caro Giuseppe, ti invio il programma dell`Istituto Italiano di Cultura di Colonia gennaio-marzo 2016.  Nell` allegato puoi anche trovare la mia conferenza su Sant`Anna di Stazzema e l`organo della pace che terrò il 3 febbraio.

Appuntamenti gennaio – marzo 2016 

Gentili Signore e Signori, cari amici dell’Istituto, in allegato vi mandiamo il nostro nuovo programma in formato PDF. Speriamo molto che il nostro programma sia di vostro gradimento. Inoltre: Sul nostro sito web www.iicColonia.esteri.it trovate non solo una versione ampia, illustrata e sempre attuale del nostro programma, ma anche tante informazioni sui nostri corsi di lingua, la biblioteca e tutte le altre attività dell’Istituto. Troverete anche informazioni su altre manifestazioni italiane in NRW e in Assia. Allora, veniteci a trovare! 

Veranstaltungsprogramm IIC Köln

Conferenza L‘eccidio di Sant’Anna di Stazzema e l‘organo della pace

Mercoledì, 3 febbraio 2016, ore 19.00 Das Massaker von Sant’Anna di Stazzema und die Friedensorgel ( L‘eccidio di Sant’Anna di Stazzema e l‘organo della pace) Vortrag von / Conferenza di Maren Westermann, Essen Eine Veranstaltung der Freunde des Italienischen Kulturinstituts Köln e.V. im Italienischen Kulturinstitut Köln / Una manifestazione dell‘Associazione degli Amici dell’Istituto presso l‘Istituto Italiano di Cultura di Colonia

Italienisches Kulturinstitut Köln * Istituto Italiano di Cultura Colonia
Universitätsstr. 81 * 50931 Köln * Tel. (0221) 9405610 * Fax 9405616

^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Conferenze sulla sanità e medicine medievali del dott. Santini e dello storico Paolo Pelù.

Medici e medicine nel Medioevo 

unnamed

Sabato 23 gennaio2016 ore 16:30
Presso: Centro Performat Salute Versilia- Via Garibaldi, 99 – Pietrasanta

Interventi di Luigi Santinidirettore della sezione Versilia Storica dell’Istituto Storico Lucchese: Dalla Nascita degli “ospitalità” alla scomparsa degli ospedali comunali attraverso la dissoluzione dell’Azienda Sanitaria nella Versilia dei Sette Comuni”

Paolo Pelù, storico: “Medici e medicine nel tardo medioevo della lucchesia storica”

Coordina Marina Zazo, psichiatra psicoterapeuta

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Cartolina Versilia da Lido di CamaioreDSCN3547DSCN3539DSCN3545

 

Ultim’ora Libera Cronaca 1727 del 16.1.2016

C’è rischio stagnazione per la Cgil

Da Giuseppe Vezzoni, addì 16.1.2016

Per il più grande sindacato italiano non c’è ripresa ma invece un forte rischio che l’Italia vada in stagnazione economica stando ai dati del terzo trimestre 2015, dove il Pil è cresciuto dello 0,2%(dato di Bankitalia) La Cgil chiede il rinnovo dei contratti di lavoro nell’ambito di un moderno sistema di relazioni industriali . La crescita del consumo interno potrebbe essere azzerata dal minore export, voce che sicuramente risentirà della contrazione dell’economia mondiale che si prevede per il 2016. Per la Cgil tornare ai livelli pre-crisi

non saranno sufficienti le trasformazioni di contratti precari o autonomi, effetto del Jobs Act, e il mero incontro domanda/offerta di lavoro per la copertura dei posti vacanti: se si considerano i posti di lavoro persi dal 2008, i nuovi inattivi e le forze lavoro potenziali, restano ‘da occupare’ almeno 900 mila persone. Per la Cgil è necessario un piano straordinario di occupazione giovanile e femminile, così come indicato nel Piano del Lavoro, e una modifica radicale della riforma Fornero”.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Volantino anche da Tenerife: stavolta è sul parcheggio a Riomagno da fare prima delle elezioni

Da Giuseppe Vezzoni, addì 16.1.2016

Contrariamente a quello che ci aveva annunciato due giorni fa, il geom. Vittorio Tarabella ci ha scritto questa email a cui ha allegato il Pdf di un nuovo volantino riguardante la realizzazione di un parcheggio a Riomagno:

Le invio il file di un nuovo volantino, redatto da Tenerife, che farò stampare e distribuire nei primi giorni della settimana.- In altri casi di spedizione di file il ricevente mi ha comunicato che non avevano le stesse caratteristiche grafiche da me impostate, quali, ad esempio, la totale assenza di lettere maiuscole, anche dove queste costituiscono il titolo.- Spero che questa volta arrivi in modo del tutto corretto. Saluti.- geom. Tarabella

Re. Signor Tarabella, noi preferiremmo ricevere il testo disgiunto dalle foto, tuttavia pubblicheremo il Pdf con l’edizione del giornale che non c’è di lunedì

^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Pedalata odierna : Mulina, Ripa, salita della Resistenza, Ripa, Strettoia, Montiscendi, Via Fonda, Marzocchino, Mulina.DSCN3519

DSCN3521

Da Giuseppe Vezzoni, addì 16.1.2016

Mattinata bella anche se fredda. Apuane innevate e cristallizzate nell’azzurro. Pensavamo di soffrire di più per arrivare in cima della Resistenza, circa 3 km di ascesa che dipartono dal Fontanaccio di Ripa e portano alla piazzola ai piedi del grande traliccio dell’energia elettrica della linea La Spezia-Acciarolo. Nonostante la pausa di oltre 20 giorni, nelle gambe è restata l’energia per superare questa salita, che ha punti superiori al 10%.DSCN3523DSCN3524

Il sole è rispuntato dal Buco della SignoraDSCN3518

Da Giuseppe Vezzoni, addì 16.1.2016

Quando il 15 gennaio il sole rispunta dal Buco della Signora e il 18 dà sui tetti delle case del Ceppo di Carbonaia (Mulina) non siamo per niente “fora” dall’inverno,tuttavia,  per quegli abitanti che perdono il sole per una quarantina di giorni, l’attimo di sole che tornano a vedere è una bella iniezione psicologica per far pensare che il periodo più brutto è passato.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Giorno della Memoria 2016- Comune di Stazzema

Viaggio della Memoria ad Auschwitz per gli studenti di Stazzema

La delegazione sarà composta da quattro alunni dell’Istituto Comprensivo “Martiri di Sant’Anna di Stazzema” di Pontestazzemese con un docente

Da 2 Muv, Società cooperativa, Ufficio stampa,addì 15.1.2016

Stazzema- Saranno quattro gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Martiri di Sant’Anna di Stazzema”, accompagnati da un docente che si recheranno in visita al Campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia per un viaggio di istruzione dal 18 al 20 gennaio. L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Stazzema in collaborazione con il MIUR-Ministero dell’Università e della Ricerca.

Dal 2014, anno del 70° anniversario della strage di Sant’Anna di Stazzema, il nostro comune ha avviato una stretta sinergia con il MIUR”– ricorda l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Stazzema, Marco Viviani. “Il Ministero infatti ha inviato gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Martiri di Sant’Anna” a prendere parte al viaggio di istruzione al Campo di Concentramento di Auschwitz-Birkenau, in Polonia, dal 18 al 20 gennaio, con visita alla città di Cracovia ed in particolare al ghetto ebraico e alla Sinagoga. Un’importante opportunità per i nostri giovani che avranno modo di conoscere ed approfondire la storia della Seconda Guerra Mondiale con una delle pagine più tragiche dell’Umanità, l’Olocausto. Abbiamo scelto, come Amministrazione Comunale, di lasciare tutti i posti disponibili per il viaggio agli alunni, che saranno accompagnati dalla professoressa Anna Luisa Scano”.

L’iniziativa del MIUR è svolta in collaborazione con l’Ucei, l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane; al viaggio di istruzione prenderanno parte anche Renzo Gattegna, il presidente dell’Assemblea rabbinica italiana e rabbino capo di Genova, Giuseppe Momigliano e il professor Giovanni Maria Flick, presidente onorario del Museo della Shoah di Roma, già presidente della Corte Costituzionale. Sami Modiano e le sorelle Andra e Tatiana Bucci, sopravvissuti al campo di sterminio, ancora una volta metteranno la loro testimonianza a disposizione degli studenti italiani. Sarà presente anche il Ministro Stefania Giannini.

Il viaggio studio ad Auschwitz rappresenta un’esperienza didattica e formativa straordinaria”- aggiunge Viviani. “Il Comune di Stazzema si impegna quotidianamente per diffondere la memoria della strage di Sant’Anna, attraverso le strutture del Parco Nazionale della Pace, coinvolgendo ogni anno decine di migliaia di giovani provenienti da tutta Italia e mediante progetti insieme a realtà tedesche e di altre parti d’Europa. Il Parco Nazionale della pace di Sant’Anna di Stazzema abbraccia idealmente i luoghi martiri di tutto il mondo e la tragedia dell’Olocausto non può e non deve essere mai dimenticata: per questo ci impegniamo costantemente, specialmente lavorando su progetti che riguardano i giovani e le scuole”. I quattro studenti che andranno in visita al campo di Auschwitz-Birkenau sono Alver Gomes Darcio Edariel, Lorenzo Polidori, Benedetta Bertellotti, Lorenzo Sebastiani.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Un apprezzamento per l’informazione che fornisce Libera Cronaca

Dal consigliere comunale Baldino Stagi. addì 14.1.2015

Apprezzo molto la pubblicazione sulla Libera Cronaca della interrogazione depositata in Regione dal consigliere Donzelli riguardante i comportamenti, come al solito discutibili, del sig. Giurlani Oreste, sindaco di Pescia e amico intimo del nostro sindaco Verona nonché dell’ex Silicani. Quest’ultimo si è pure prestato a giochetti poco chiari per avvantaggiare la strana amicizia di quelli cadendo addirittura nell’illecito, come abbiamo più volte dichiarato. Infatti agli amici lettori potrebbe essere sfuggito che questo Giurlani è stato assessore a Stazzema (assessore fantasma dal momento che non si è mai visto) perché per una serie di motivi già spiegati altre volte, doveva mantenere il suo incarico di presidente dell’UNCEM tramite il quale affida incarichi poco chiari al dott. Verona. Questo a conferma che Giurlani opera all’interno delle istituzioni a suo piacimento coinvolgendo anche altri personaggi compiacenti. Fra i due sindaci attuali intercorre da anni un rapporto che può portare solo danno al buon nome del nostro Comune, eppure, nonostante ciò, i due avrebbero addirittura preteso di rafforzare l’intesa fra i comuni firmando a S. Anna, il 12 agosto scorso, quel “patto di amicizia” che ho contestato ufficialmente. Dio ce ne scampi, per fortuna che la scarsa capacità ha fatto si che il documento non sia valido. Negli ultimi lustri la sfortuna ci ha punito a sufficienza mandandoci personaggi di cui avremmo fatto volentieri a meno, tanto che ho dovuto e potuto denunciare, su lettere protocollate in Municipio, la presenza di figure poco chiare, espressione per la quale sono stato minacciato di querela ma le denunce non arrivano, forse perché si dovrebbero spiegare troppe cose “fuori dal comune” al giudice. Sarebbe ora che cercassimo di avvicinare personaggi limpidi e corretti invece di andar per boschi a raccattare farsame. Continua a meravigliarmi il comportamento dei consiglieri di maggioranza che non prendono mai le distanze da certi scelte lasciandosi trascinare in un marasma etico-amministrativo che ormai appare ………. insostenibile.

NB: Le espressioni in corsivo sono i ritocchi apportati da Libera Cronaca

^^^^^^^^^^^^^^^

La prossima settimana sarà impegnativa per la promozione del libro dedicato al superstite Angiolo Berretti

Da Giuseppe Vezzoni,addì 15.1.2016tra-le-pieghe-della-straze-nazifascista-di-sant-anna

Invito presentazione libro Tra le pieghe della strage 001

Dalla prossima settimana il libro Tra le pieghe della strage nazifascista di Sant’Anna di Stazzema nel settantesimo della Liberazione potrà essere acquistato online presso il sito Pezzini editore di Viareggio. Da lunedì in poi dedicheremo una speciale alla promozione dell’evento Anteprima del giorno della memoria 2016 e alla presentazione del libro con cui Giuseppe Vezzoni chiude i 25 anni di ricerca che ha dedicato alla storia del 12 agosto 1944.

Sabato, 23 gennaio, ore 16, presso la Sala delle Conferenze della Croce Bianca di Querceta, dopo aver onorato il Giorno della Memoria 2016, si terrà dunque una sorta di commiato da parte di un autore che si è speso per mettere in luce gli aspetti della storia omissiva e gravata di interrogativi e di una memoria spesso rilevatasi troppo perfetta per essere vera. Con l’inchiesta a tempo scaduto Tra le pieghe della strage nazifascista di Sant’Anna di Stazzema nel settantesimo della Liberazione , Giuseppe Vezzoni ha inteso lasciare una ulteriore conoscenza sulla terribile vicenda che durante la macabra estate del 1944 culminò a Sant’Anna di Stazzema con il massacro di centinaia di civili da parte dei nazifascisti.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Eventi in programma in Alta Versilia

Dal 15 al 31 Gennaio 2016

Da Ufficio informazioni turistiche di Seravezza, addì 15.1.2016

Venerdì 15, sabato 16 e domenica 17

ALVIN SUPERSTAR ’NESSUNO CI PUÒ FERMARE’- Film di animazione. Spettacoli: venerdì ore 18.00. Sabato ore 16.00 e ore 18.00. Domenica ore 16.00 Dove: Cinema Scuderie Granducali di Seravezza.  CAROL. Un film di Todd Haynes. Con Cate Blanchett e Rooney Mara. Spettacoli: Sabato ore 21.15.Domenica ore 18.00 e 21.15. Dove: Cinema Scuderie Granducali di Seravezza.

Sabato 16 

PITTURA SU VETRO- laboratorio artistico per bambini dai 5 agli 11 anni alla scoperta della tecnica di pittura su vetro con realizzazione di una piccola opera. Costo € 6,00. Gradita prenotazione (339-8806229 o 349-1803349)

Domenica 17

FATICA E INCANTO…SULLE ORME DI MICHELANGELO: escursione che si svolge nella parte terminale della valle del Serra , dove sorge il paese di Rio Magno. Il sentiero corre all’interno di un castagneto da frutto e ci conduce sino all’antico abitato di Fabbiano, una località di media montagna e quindi a La Cappella, borgo caratteristico un tempo abitato da cavatori, oggi da artisti provenienti da tutto il mondo, appassionati studiosi sulle tracce di Michelangelo. Sulla facciata della chiesetta de La Cappella c’è un rosone marmoreo, noto come „l’occhio di Michelangelo“, poiché tradizione vuole che l’abbia scolpita il maestro in persona. Toccando l’abitato di Azzano discendiamo verso il cristallino fiume Serra. Sullo sfondo ammiriamo le imponenti cave di marmo.”Il punto di ritrovo è alle ore 8.45 a Palazzo Mediceo a Seravezza. Il pranzo è al sacco e il rientro è previsto per le ore 16.00 circa. La prenotazione è obbligatoria. Potete vedere la scheda dettagliata sul nostro sito http://www.emozionambiente.it Per informazioni e prenotazioni potete scrivere a questo indirizzo o chiamare il 329 3618235. 

EPIFANIA DEL PENNATO: escursione facile organizzata da ApuanTrek per assistere allo spettacolare passaggio del sole nella spaccatura tra il Monte Nona e il Monte Procinto. Ritrovo ore 9.00 presso la Chiesa di Cardoso di Stazzema. Per informazioni e prenotazioni: Stefano 338.1399107  CACCIA AL LAOCOONTE! – Evento liberamente ispirato al ritrovamento della statua di Laocoonte avvenuto, alla presenza di Michelangelo, il 14 gennaio 1506. Alle ore 16.00 presso Palazzo Mediceo a Seravezza. Costo € 6,00. Gradita prenotazione (339-8806229 o 349-1803349) 

MERCATINO DEL BARATTO: un’occasione per dare nuova vita ad oggetti che non usiamo più, che altrimenti andrebbero buttati o sprecati, scambiandoli con altri di cui abbiamo bisogno. Alle ore 16.00 laboratorio di riciclo a cura di Micaela Luna. Dove: a Cardoso, presso la Canonica, dalle 14.300 alle 18.30.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...