Libera Cronaca da Lauterbourg 1601 del 23 e 24 luglio 2015

Libera Cronaca da  Lauterbourg 1601 del  23 e 24  luglio 2015

 

# Je suis Charlie

 

# No al facismo”

 

# Se togliendo i diritti agli operai si incentiva l’Occupazione, perché non togliere i diritti -privilegi ai politici italiani per incentivare la Democrazia?

 

Dal numero 1536 qualunque e-mail pubblicata sul blog liberacronacachenonce sarà anticipata da nome, cognome del soggetto che l’ha inviata e da questa SPECIFICAZIONE: il blog non si assume nessuna responsabilità in ordine alla veridicità delle comunicazioni. Ciò non ci esime eventualmente dall’ intervenire su quanto riteniamo pregiudizievole. E’ assicurato il diritto di replicare.

Blogger Giuseppe Vezzoni

 

 

Piazza della Loggia,  dopo 41 anni condannati alla pena dell’ergastolo Maggi e Tramonte

Da Giuseppe Vezzoni,addì 23.7.2015

Non crediamo di poter scrivere che la giustizia ha trionfato dopo 41 anni trascorsi dalla strage di Piazza della Loggia. Essa (la giustizia italiana), come spesso avviene, ha arrancato per giungere ad un restyling di una parvenza di verità e di giustizia dopo essere stata per quattro decenni colpevole ingiustizia deviata, poiché Maggi (Ordine nuovo) e Tramonte (Fonte dei Servizi segreti) furono indiziati fin dalla prima ora e fino ad ieri sono stati liberi cittadini, peraltro andati anche assolti del crimine con il primo processo di appello che la Cassazione ha poi riformato ordinando la ripetizione del processo a seguito delle ingiustificabili e superficiali conclusioni assolutorie dei giudici. La pena dell’ergastolo a chi ha vissuto 40 anni in libertà e che ora è arrivato all’ultimo scampolo di vita è  sicuramente la conclusione giusta, ma di un percorso ingiusto che c’è stato nei confronti delle vittime, dei feriti e dei famigliari…e anche della storia d’Italia e del movimento degli operai, che in quegli anni rivendicavano tutele e diritti.

Restiamo umani: la Toscana per l’accoglienza di chi fugge dalle guerre

Lettera aperta del coordinatore regionale di Sel Giuseppe Brogi a tutti i sindaci della Toscana

Da Ufficio stampa Sel Toscana,addì 23.7.2015

Toscana­_”Metà dei comuni toscani e varie organizzazioni del terzo settore hanno dato vita ad un originale e valido modello di accoglienza dei profughi: piccoli gruppi, diffusi in 280 strutture su 150 comuni, in modo da favorire il rapporto tra abitanti e richiedenti asilo e in alternativa a grandi e disumane strutture. Sosteniamo questo modello e lanciamo un appello agli altri comuni finora restii, affinché si mettano a disposizione per accogliere a loro volta un piccolo gruppo di profughi“.

E’ quanto scrive il coordinatore regionale di Sinistra Ecologia e Libertà Giuseppe Brogi in una lettera aperta inviata a tutti i sindaci della Toscana, esortandoli all’accoglienza di chi fugge dalle guerre e dalla disperazione e dando forza, a partire dai territori, al progetto di “un’Europa giusta, aperta, sicura, che ponga al centro della sua esistenza non egoismi e finanza, bensì solidarietà e dignità umana”.

“Individuare, in accordo con Regione e Prefettura, una struttura adeguata e dignitosa per un gruppo di 15/20 persone non è cosa complicata per un comune medio, o piccolo insieme ad altri limitrofi, per di più senza che questo gravi sul bilancio comunale – prosegue Brogi nella lettera – Ogni comune può e deve fare la propria parte in questa direzione, noi sosteniamo ogni proposta che vada in tal senso e l’ampliamento della rete degli Sprar (Sistema di protezione dei rifugiati e dei richiedenti asilo) per una risposta organica e strutturata, oltre le emergenze e le situazioni precarie e non dignitose, trasparente e a prova di ignobili truffe che qui da noi non sono avvenute”.

“C’è bisogno di un lavoro politico e culturale di lunga durata, per costruire anticorpi valoriali e concreti da contrapporre a pregiudizi, ricerca del capro espiatorio, guerra tra poveri e guerra ai poveri, fomentati da indegni speculatori che trovano spazio anche in certi mezzi d’informazione alla ricerca di audience sulla base di notizie spesso infondate. Questo, nel nostro tempo – conclude Brogi – è il grande discrimine tra civiltà e barbarie che può e deve vedere impegnata e unita la migliore società toscana, com’è nella sua tradizione, come dovrà essere nel suo futuro”.
Il testo integrale della lettera

Intitolata ad Antonietta Graziani la sala volontari della Croce Bianca

da Roberto Roni,presidente della Croce Bianca di Querceta,addì 23.7.2015

foto croce bianca sala volontari

Querceta di Seravezza – La Croce Bianca con i suoi volontari, dipendenti e dirigenti ha ricordato l’infermiera Antonietta Graziani ad un anno dalla scomparsa. Lo ha fatto con una significativa cerimonia svoltasi nella sede sociale, alla presenza di numerose autorità, dirigenti, invitati e conclusasi con l’intitolazione della “Sala dei Volontari” in ricordo della Graziani stessa. Sono intervenuti il presidente dell’associazione, Roberto Roni, il vice sindaco Valter Bacci,  l’assessore Roberta Lombardi e il responsabile della centrale operativa del 118 Versilia, dottor Andrea Nicolini.

Ricordate le virtù e i tanti meriti acquisiti dalla Graziani con la sua intensa attività lavorativa presso il 118 e di volontariato nella Croce Bianca e in altre associazioni del territorio, è stata scoperta una targa marmorea presso la “Sala Volontari”. A tutta la cerimonia hanno assistito i familiari di Antonietta: la mamma Alvida, il padre Franco, la sorella Marianna e i fratelli Giuseppe e Paolo.

Nella foto: folta rappresentanza di volontari e dirigenti presenti alla cerimonia.

 

I martedì dell’Arte e del Pensiero”

Martedì 28 luglio 2015Marilena Cheli Tomei (foto di G. Mozzi 2015)La bicicletta rinnovata di Giacomo Mozzi (2015)

Da Lodovico Gierut,addì 23,7,2015Lo scrittore e critico d'arte Lodovico Gierut (foto Giacomo Mozzi)

I martedì dell’Arte e del Pensiero”. Ideazione di Lodovico Gierut. A cura di Andrea Brandi, Luca Cavana, Lodovico Gierut. Ingresso libero. 19,30-20,30

Intervengono: Marilena Cheli Tomei “Poesia di Donna: Alda Merini e Wislawa Szynborka”; Vittorio Guidi “La Casa/Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi”; Giacomo Mozzi “Professione Fotografo”. Gli incontri si svolgono ogni martedì dalle 19,30 alle 20,30 con artisti, poeti e scrittori, medici, fotografi, economisti, giornalisti e altri protagonisti che parlano della loro attività, conversando con i frequentatori de “La Versiliana”.

Dove:Marina di Pietrasanta (Lucca) -Viale Morin n°16. La Versiliana” – Luglio-Agosto 2015 Accanto allo spazio Green House

Info: ufficio.stampa@laversilianafestival.it brandiarte@gmail.com info@cavana.it lodovico@gierut.it

Festa  patronale di S. Anna a Sant’Anna di StazzemaPatrona

Da Graziano Lazzeri’ Ass. Martiri di Sant’Anna,addì 23.7.2015
Stazzema_Le inviamo una locandina informativa su quanto abbiamo organizzato per domenica 26 luglio in Sant’Anna. Se lo riterrà opportuno e la vorrà pubblicare le porgiamo i nostri ringraziamenti. Per il Comitato Esecutivo Ass. Martiri.

 

Escursione al Borgo di Sassorosso in Garfagnana

Da  Stefano Pucci, Guida Ambientale Escursionistica Parco Regionale Alpi Apuane,addì 23.7.20152 Agosto Sassorosso di Garfagnana Apuantrek

Domenica 2 Agosto con Apuantrek faremo una facile escursione, adatta anche per le famiglie con bimbi al Borgo di Sassorosso in Garfagnana (1089 metri slm ) in coincidenza con la festa del paese. Si conosceranno le Ammoniti annegate nelle pietre delle case di questo caratteristico borgo colorato di rosa-rosso, le sue cave storiche, la Botanica di particolari piante, il loro uso nella tradizione e a pranzo ritorneremo nella festa all’interno del paese dove potremo gustare i prodotti della Garfagnana. Nel pomeriggio la festa continua con varie iniziative tra cui alle 16.30 la caratteristica gara del tiro alla forma. Ma prima alle ore 15 ci sarà una nuova presentazione sulle incisioni Rupestri Apuane con il libro “Epifania del Pennato” e documentario “Erano gli stessi Sogni” e al termine intorno alle ore 16.15 verrà consegnato come ricordo ai partecipanti dell’escursione il dvd “ Erano gli stessi Sogni”.

Per informazioni e prenotazioni tel 3381399107 entro sabato 1 Agosto ore 19.

P.S.   L’alba in Pania programmata per il 22-23 Agosto è stata spostata al 5-6 settembre. Sabato 22 Agosto a Greppolungo di Camaiore ci sarà una importante manifestazione storico culturale enogastronomica e verrà reso pubblico e visitabile il nuovo sito di incisioni rupestri “ i Pennati di Greppolungo”.

Eventi in programma in Alta Versilia

Dal 25 al 31 luglio

Da Ufficio informazioni turistiche di Seravezza, addì 19.7.2015

Sabato 25 luglio

  • Versiliana Upgrade Festival –Giovanni Franzoni in Caro George. Teatro Scuderie Granducali- Seravezza – ore21.30. A cura della Fondazione La Versiliana e Fondazione Terre Medicee: 0584.757443.
  • 22° Trofeo Storico Versiliese: torneo per sbandieratori e musici presso Piazza Matteotti a Querceta. Dalle ore 16.00 alle ore 24.00
  • CinemaInsieme Estate: Into the Wild di Sean Penn, per il ciclo Il Meraviglioso mondo della natura: Cardoso, Piazza dei Bastiani, ore 21.15. Ingresso gratuito
  • Sagra dell’Ardore – Sagra enogastronomica con i piatti tipici della cucina versiliese. Musica dal vivo con orchestre di ballo liscio. Dove: nel comune di Seravezza, frazione Querceta località Marzocchino di fronte ai Mobili Marzocco. Orario: solo a cena, dalle 20.00 in poi. A cura della Contrada Leon d’Oro.

Domenica 26 luglio

  • Festival Organo della Pace per Sant’Anna di Stazzema: Olivier Wyrwas (Mulhouse). Ore 18.00. Ingresso gratuito.
  • Trittico del Cipollaio: cicloturismo alla scoperta delle Alpi Apuane. Partenza da Palazzo Mediceo.
  • Torneo di Scacchi ‘Città di Seravezza’: dalle ore 18.00 presso Piazza Carducci, Seravezza.
  • Sagra dell’Ardore: Sagra enogastronomica con i piatti tipici della cucina versiliese. Musica dal vivo con orchestre di ballo liscio. Dove: nel comune di Seravezza, frazione Querceta località Marzocchino di fronte ai Mobili Marzocco. Orario: solo a cena, dalle 20.00 in poi. Anche nei giorni 30-31 luglio e 1-2 agosto. A cura della Contrada Leon d’Oro.

Mercoledì 29

  • Aperitivo Mediceo: Raccontato da Fabrizio Diolaiuti e cucinato da grandi Chef. Luogo: Giardini Palazzo Mediceo. L’appuntamento proseguirà ogni mercoledì fino al 2 Settembre alle ore 18.30. Ingresso Libero e Degustazione Gratuita

 Giovedì 30

  • La Notte Bianca: dalle 17.00 alle 24.00 presso Querceta, Piazza Matteotti.

Venerdì 31

  • La Seravezziana: Installazioni e performance in favore di Emergency: Dove: a Seravezza in via Roma. Orario: dalle ore 20.00 alle ore 24.00. A cura di Annunziata Felice e Marta Accallai.

 Prosegue fino al 2 Novembre:

 “La passione del colore di Mario Puccini da Fattori al Novecento (1869-1920) – La riscoperta di un maestro, la prima grande mostra dedicata al Van Gogh italiano.” presso Palazzo Mediceo a Seravezza. ORARIO: dall’11 luglio al 13 settembre – tutti i giorni 17.00/24.00 | dal 14 settembre al 2 novembre – orario da definire. Biglietto intero 6.00 euro | ridotto 4.00 euro

Prosegue fino al 30 Agosto

la mostra Antonio Ciccone in ‘Omaggio a Nerina Simi’ a cura di Tiana Ciccone presso il Palazzo della Cultura di Cardoso di Stazzema.Orario: Giovedì e Domenica: 16.00-19.00. Venerdì e Sabato:16.00-23.00;

Prosegue fino  al 31 agosto

Mostra Romano Cosci: ‘Dove abita la bellezza’. Orario: dal giovedì alla domenica: 16.00-22.00. Ingresso libero. Presso la Casa del Berlingaio a Stazzema. · Studio di Filadelfo Simi a Stazzema: orario di apertura e visita: sabato e domenica dalle ore 18.00 alle ore 20.00. In altri giorni/orari solo su appuntamento (cell. 349 6186827).

Studio Simi

Lo Studio Simi, a Scala di Stazzema, rimane aperto il Sabato e la Domenica con orario 17 – 20, oppure su appuntamento attraverso la pagina Facebook : Lo Studio Simi. Inaugurato da poco, il recupero dello storico immobile di Filadelfo e Nera Simi vale una visita a Stazzema capoluogo ed è punto imprescindibile per conoscere quel periodo storico e artistico che va sotto il nome la Rinascenza di Stazzema.

Corchia Underground

L’Antro del Corchia si fa più vicino alla costa! fino alla fine di settembre sarà più facile venire a visitare il sistema turistico culturale Corchia Undergound! Tutti i martedì bus navetta gratuito da Torre del Lago, tutti i giovedì bus navetta gratuito da Marina di Massa!

MERCATI:

Lunedì: mercato settimanale. Dove: Seravezza, Centro storico. Orario: 8.00-13.00.

Martedì : mercato Contadino. Dove: Querceta, Piazza Pellegrini. Orario: 8.00-13.00. A cura di CIA e Donne In Campo.

Mercoledì: mercato di Campagna Amica – mercato di prodotti a km zero. Dove: Pontestazzemese, piazza Europa (comune di Stazzema). Orario: 8.00-13.00.

Giovedì : mercato di Campagna Amica – mercato di prodotti a km zero. Dove: Pozzi (Seravezza), piazza Fratelli Cervi. Orario: 8.00-13.00.

Sabato: mercato settimanale a Querceta, Piazza Matteotti. Orario: 8.00-13.00.

Altri eventiinvito convegno 2015unnamed

 

 NB:

Tra alcuni giorni torneremo sul documento Tra le pieghe della strage nazifascista di Sant’Anna di Stazzema nel settantesimo della Liberazione di Giuseppe Vezzoni  per informare sul percorso che abbiamo deciso di far compiere a questo lavoro.

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...