Libera Cronaca da Italia bene comune 1539 del 4 e 5 maggio 2015

Libera Cronaca da Italia bene comune 1539 del 4 e 5 maggio 2015

# Je suis Charlie

# No al facismo”

# Se togliendo i diritti agli operai si incentiva l’Occupazione, perché non togliere i diritti –privilegi ai politici italiani per incentivare la Democrazia?

Dal numero 1536 qualunque e-mail che sarà pubblicata sul blog liberacronacachenonce sarà anticipata da nome, cognome del soggetto che l’ha inviata e da questa SPECIFICAZIONE: il blog non si assume nessuna responsabilità in ordine alla veridicità delle comunicazioni. Ciò non ci esime eventualmente dall’ intervenire su quanto riteniamo pregiudizievole. E’ assicurato il diritto di replicare.

Il blogger Giuseppe Vezzoni

giuseppevezzoni@gmail.com

Italicum approvato alla Camera con 334 voti favorevoli

La nuova legge elettorale è stata approvata con 334 voti favorevoli, 18 voti oltre la soglia richiesta. Le opposizioni Forza Italia,  M5S, Lega Nord e Fratelli d’Italia sono uscite dall’aula. I voti contrari sono stati 61.

 Notizia postato  alle 18,20 del 4.5.2015

Approvato il Rendiconto 2014 del Comune di StazzemaMARCO VIVIANI

Il Sindaco Verona e l’Assessore al Bilancio Marco Viviani: “Una gestione economica sana con un risultato positivo”

Da Michele Morabito, funzionario Comune di Stazzema, 2 maggio 2015

Stazzema_ Il Consiglio Comunale di Stazzema ha approvato il Rendiconto di gestione per l’anno 2014: il Sindaco Maurizio Verona e l’Assessore al Bilancio Marco Viviani esprimono la loro soddisfazione per i risultati raggiunti. Infatti, nonostante le difficoltà economiche che influenzano l’attività degli enti pubblici, cosi come quella delle aziende private e delle famiglie, la gestione economica del Comune di Stazzema per l’anno 2014 si chiude con un risultato positivo. Il 2014 è stato sicuramente un anno di transizione per il nostro Ente, che insieme ad altri 374 comuni d’Italia ha applicato in via sperimentale la nuova contabilità armonizzata, dovendo fare i conti con una progressiva introduzione di modifiche ai tributi comunali, in particolare riguardo alla TARI nonché all’applicazione della nuova imposizione fiscale TASI.

Il conto consuntivo portato all’approvazione del Consiglio comunale è una fotografia dell’attività svolta nei primi mesi di mandato, finalizzata a produrre basi solide sulle quali fondare il bilancio di previsione per il 2015, che tra poche settimane porteremo in discussione, e la conseguente azione politico amministrativa che metteremo in campo per realizzare il nostro programma per Stazzema. E proprio in virtù di questo abbiamo colto l’opportunità che lo stato ci ha dato di costituire un fondo nel quale far confluire tutti i crediti esigibili che il Comune deve riscuotere al fine di mettere in sicurezza il Bilancio e con altrettanta prudenza abbiamo scelto di destinare l’avanzo di amministrazione realizzato nella gestione 2014 per avviare immediatamente la riduzione del fondo.

Certamente il tempo di azione per la nuova amministrazione nel 2014”, commentano il Sindaco e l’assessore al Bilancio, “è stato limitato ma le attività portate avanti, che non sono poche, sono state tutte improntate su un lavoro di squadra, guardando al bene di Stazzema e dei suoi abitanti, e soprattutto con una sguardo positivo e lungimirante per il nostro Comune, impegnandoci per provare a realizzare cose delle quali abbiamo per tanto tempo parlato ma mai concretizzato. Sono stati realizzati importanti interventi per la messa in sicurezza delle viabilità Comunali di Farnocchia, Pomezzana, Terrinca, Retignano, Pruno, Volegno e Cardoso, sono state affrontate diverse somme urgenze soprattutto a seguito degli eventi atmosferici del gennaio 2014, siamo consapevoli delle numerose necessità per il territorio, e con la nuova programmazione daremo risposte concrete alle numerose necessità. Abbiamo posto al centro della nostra azione la scuola, non solo come luogo di formazione del capitale umano per il futuro ma soprattutto come elemento fondamentale della società attuale e per questo stiamo lavorando con gli insegnanti per coinvolgerla in tanti dei nostri progetti educativi e non solo, perchè a breve si concluderà il bando per assegnare un lavoro importantissimo per lo sviluppo del nostro istituto con un intervento edilizio di circa 700.000,00 Euro che prevede l’ampliamento ed una generale riorganizzazione dell’Istituto Comprensivo di Pontestazzemese”.

Stiamo lavorando sulla cultura”, commentano i due amministratori, “quale elemento indispensabile per lo sviluppo socio economico della nostra comunità, la cultura è conoscenza e la conoscenza porta crescita e libertà di scelta, la stagione 2014 si è aperta con una mostra degli allievi di Nera Simi provenienti da varie parti del mondo unita alla riscoperta del Cenacolo Stazzemese, è stata realizzata un interessante mostra sull’artista locale Pasquale Ancillotti ed un mese di iniziative legate alla Violenza di Genere con la mostra “Rosso”. Tutto questo è stato preludio all’intensa attività culturale già iniziata per il 2015 e che culminerà a dicembre con una mostra sui Simi a Bruxelles, iniziativa di indubbia importanza per far conoscere Stazzema al mondo. Nonostante le ridotte risorse umane del nostro Comune stiamo riorganizzando gli uffici Comunali per migliorare ed ampliare i sevizi e con soddisfazione raccogliamo gli apprezzamenti che ci sono stati rivolti da tanti cittadini per il servizio di assistenza svolto dal nostro ufficio tributi. Nel sociale abbiamo realizzato tutto quello che avevamo pianificato e siamo andati oltre, e di questo abbiamo avuto apprezzamento anche da parte delle organizzazioni sindacali, è un settore che impegna molto il nostro bilancio, è un settore delicato nel quale stiamo lavorando per garantire e implementare i servizi ma anche per far si che a beneficiare degli aiuti e sostegno siano le persone e famiglie che veramente ne hanno bisogno attivando procedure di controllo e di attenta verifica delle richieste. Non ci dobbiamo scordare che il 2014 è stato un anno di grande impegno da parte dell’amministrazione Comunale per la difesa dell’economia principale del nostro territorio a salvaguardia di tanti posti di lavoro . La sensibilizzazione verso l’ambiente, le energie rinnovabili, il territorio e tutto ciò che ad esso ruota intorno, rimangono il filo conduttore dei progetti futuri, nel 2014 è stata approvata anche un importante variante normativa al Regolamento Urbanistico finalizzata principalmente al recupero del patrimonio edilizio esistente, e con la consapevolezza che in questo momento la crisi internazionale non permette investimenti importanti pensiamo che la revisione degli strumenti nel breve termine possa dare risposte attese dai nostri cittadini. Abbiamo attivato collaborazioni e intrecciato relazioni con altre realtà perchè vogliamo promuovere il nostro territorio con tutte le sue tradizioni, il suo patrimonio ambientale e storico ed i suoi prodotti, abbiamo avviato il mercato a chilometro zero che ogni mercoledì mattina si svolge sulla piazza del Comune a Pontestazzemese e che sta riscuotendo particolare successo, per questo abbiamo iniziato ad incontrare i nostri giovani per parlar loro delle prospettive che la loro terra può offrirgli, perchè chi ha voglia di investire i propri sogni a Stazzema possa cogliere le opportunità che ci possono essere nei prossimi mesi ad iniziare ad esempio dalla programmazione del Piano di Sviluppo Rurale che partirà a breve”.

Lettera a Nencini sull’Italicum

Da Gabriele Martinelli,del Psi di Lucca, addì

Ecco il testo della lettera inviata a Riccardo Nencini da Bartolomei, Biscardini, Craxi, Labellarte e Sollazzo nella quale si chiede al partito un comportamento coerente con la sua storia.

http://ilsocialista.com/interno.php?link=argomento_dettaglio&id_argomento=587

Stamani conferenza stampa di presentazione del candidato alla presidenza della Regione Toscana Gabriele Chiurli

Da Ufficio Stampa Elettorale – Democrazia Diretta, Paola Baroni,2 maggio 2015

Firenze_ Stamani, lunedì 4 maggio alle ore 12, caffè giubbe rosse (piazza della repubblica 13-14r, firenze) conferenza stampa di presentazione di Gabriele Chiurli consigliere regionale e candidato alla presidenza della regione toscana per democrazia diretta. Intervengono alla conferenza stampa: Marco Mori, avvocato genovese, membro dell’Associazione Salviamo gli Italiani e candidato per Democrazia Diretta nelle circoscrizioni di Grosseto, Massa Carrara e Firenze 1.I candidati consiglieri di Democrazia Diretta alle regionali toscane. Alla conferenza stampa seguirà un aperitivo.

Stamani presentazione candidati alle elezioni regionali di Fratelli d’Italia per la provincia di Lucca

Da Marina Staccioli, Commissario Provinciale Fratelli d’Italia – Provincia di Lucca, add’ 2.5.2015

Lucca_ Con la presente siamo ad invitarvi alla presentazione dei candidati alle elezioni regionali di Fratelli d’Italia per la provincia di Lucca, che si svolgerà domani, lunedì 04 Maggio 2015 ore 12.00, presso il Caffè Pasticceria PULT, via Fillungo 42, Lucca. Durante la conferenza stampa saranno presentati gli otto candidati del listino provinciale e presentate le linee guida che verranno seguite in caso di elezione.

Sono stati presentati i candidati – Lista Sì Toscana a Sinistra

Tommaso Fattori: “Ci uniamo mettendo al servizio della collettività idee, energia, esperienza”

Da Chiara Brilli e Luca Faenzi – Ufficio Stampa Tommaso Fattori Ufficio Stampa Tommaso Fattori/Sì – Toscana a Sinistra ,addì 2.5.2015

Toscana: “Il PD di Renzi e Rossi e il centrodestra sono ogni giorno più simili nella loro incapacità di pensare a una prospettiva diversa, sono ogni giorno più uniti nel dire che non c’è alternativa, e che questo è il mondo a cui ci dobbiamo rassegnare, con la cancellazione dei diritti, la privatizzazione dei servizi, la precarietà dilagante, l’arricchimento di pochi e l’impoverimento di tutti gli altri. Noi siamo quelli che dicono: sì, un’alternativa c’è. Esiste una speranza. Esiste un modo diverso di governare la Toscana, l’Italia, l’Europa. Per questo ci uniamo, mettendo al servizio della collettività tutte le nostre idee, le nostre energie, la nostra esperienza. Perché sappiamo che il cambiamento può arrivare solo dall’impegno di ciascuno di noi. Il futuro non è scritto, la Toscana può ancora essere una terra di diritti, uguaglianza e solidarietà. Dipende da noi, dal nostro coraggio di dire “Sì” e iniziare, da oggi, una nuova storia”. Questa la dichiarazione del candidato alla Presidenza della Regione Toscana per la Lista Sì Toscana a Sinistra, Tommaso Fattori a poche ore dalla presentazione delle liste presso la Corte d’Appello di Firenze. Ottanta nomi che rispecchiano la parità di genere e vedono la cospicua presenza di giovanissim* in tutti i territori, come Francesco Tozzi 1992, Arezzo; Frida Susy Maria Morganti (1995), Lucca: Mattia Nesti (1992), Pistoia; Maurizio Ribechini (Pisa), 1986.

Fra gli ottanta candidati segnaliamo:

Lenny Bottai nel collegio di Livorno, mitico pugile del popolo che ha portato la voce dei quartieri popolari contro il jobs act e le politiche del PD fino a Las Vegas; campione italiano, internazionale IBO e IBF, del Mediterraneo WBC e intercontinentale, insegnante di boxe, preparatore atletico e docente in un’associazione di preparatori (UIPASC). “Militante politico da sempre, ho partecipato a tutte le evoluzioni giovanili popolari della mia città.Licenza di terza media, cultura e conoscenza politica costruita da autodidatta per tradizione familiare antifascista”.

Paolo Sarti, nel collegio di Firenze 1 noto pediatra nel servizio pubblico, si è dedicato al sostegno delle famiglie e alla ricerca di un ruolo genitoriale efficace. Ha lavorato nei nidi e nella scuola dell’infanzia, perché questi fossero sempre più luoghi di crescita delle potenzialità del bambino. Nelle scuole, con ragazzi più grandi, ha parlato di sessualità e affettività, per aiutarli a crescere nel rispetto delle relazioni e delle differenze. E’ stato presidente di Medici per i Diritti Umani, “perché ho sempre considerato l’accesso alla salute per i soggetti più vulnerabili una priorità”.

Oriana Rossi, nata a Crespina (Pisa) vive e lavora a Livorno, medico del Lavoro pubblico USL6 come vigilanza nei luoghi di lavoro. Sposata, con una figlia di 25 anni. E’ stata iscritta al PCI fino al 1989, dal 2007 al marzo 2015 al Pd E’ stata consigliera PD per la 4° circoscrizione del Comune di Livorno. Membro della Direzione Regionale e territoriale del Pd. Nel dicembre 2014 candidata alla segreteria territoriale come rappresentante dell’area che ha come riferimento nazionale Giuseppe Civati. Nel marzo 2015 ha presentato pubblicamente le dimissioni da tutte le cariche nel PD

Papa Dembe Dia, per il collegio di Pisa, nato in Senegal nel 1971,vive in Toscana da 20 anni. Dal 2010 è cittadino italiano, sposato, con quattro figli. Sindacalista,responsabile dell’area della Concia e operatore di bacino per l’artigianato nell’area di Livorno e Pisa. E’ stato presidente del Consiglio degli stranieri del Comune di Pontedera. Presidente del coordinamento regionale delle consulte e dei consigli degli stranieri Toscani.

Francesca Di Marco, per il collegio Firenze 1, docente fresca di ruolo, studiosa di apocrifi cristiani, mamma di una bambina di 4 anni. Impegnata da sempre: collettivi studenteschi, poi Social Forum. Per e con le donne: fondatrice a Firenze del Collettivo 8 marzo e successivamente del coordinamento Libere Tutte. Promotrice di CIPì, un collettivo di docenti precarie/i e membro del Tavolo regionale per la scuola statale. Ha fondato il comitato genitori L’infanzia non si appalta, contro l’appalto delle scuole comunali a Firenze. Attiva contro il DDL della Buona Scuola.

Massimo Simoncini, collegio Empolese Valdelsa. Lavoratore in mobilità ed RSU della Shelbox di Castelfiorentino, delegato della FIOM – CGIL. Iscritto negli nei primi anni 80 alla Fgci, iscritto nel Pci dal 1987, poi Pds, Ds e Pd. “Non ho ancora digerito l’approvazione della legge Fornero, e l’apertura alle primarie del PD a i non iscritti, ma con l’approvazione del jobs act, la mia militanza è finita per questo”.

L’8 maggio ad Hannover concerto della memoria per Sant`Anna di Stazzema

Da Maren Westermann, addì 2.5.2015

Vi invio l`avviso del concerto della memoria per Sant`Anna di Stazzema ad Hannover in occasione del 70° anniversario della fine della seconda guerra mondiale. Cliccando su “weiterlesen” si trovano più informazioni. Verrà eseguito il brano GILGUL di Luca Lombardi, dedicato alle vittime di Sant`Anna di Stazzema che ebbe la prima mondiale nel 2010 a Sant`Anna.

Sie erhalten diese Nachricht, da Sie Interesse an Veranstaltungen und Angeboten der DIK Hannover bekundet haben. Sie sind unter der folgenden Adresse angemeldet: freunde-der-friedensorgel@gmx.de Sie können das Newsletter-Abonnement hier ändern bzw. löschen.

Iniziative culturali del Circolo Fratelli Rosselli di Firenze

La primavera di Cosroe. Il tappeto tra arte, storia e leggenda.

Mercoledì 6 maggio ore 17.30 Spazio QCR via Alfani 101 rosso Firenze

Firenze_ La primavera di Cosroe. Il tappeto tra arte, storia e leggenda. Conversazione con Alberto Boralevi. Presenta: Alessandra Calcagnini. Interviene: Valdo Spini. Violino: Elena Craighead.

Le culture politiche per il rilancio dell’idea di Europa

Giovedì 7 maggio ore 17 Spazio QCR via Alfani 101 rosso Firenze

Firenze_ Incontro tra le Fondazioni di Cultura per riflettere sul futuro dell’Europa. Intervengono: Nicola Antonetti, Istituto Luigi Sturzo; Mario Lupo, Fondazione Einaudi Roma; Tommaso Nencioni, Fondazione Circolo Rosselli; Elena Paciotti, Fondazione Lelio e Lisli Basso – ISSOCO; Silvio Pons, Fondazione Istituto Gramsci. Presiede: Valdo Spini, Presidente Associazione Istituzioni Culturali Italiane (AICI)

Clandestina. L’arte di vivere e sopravvivere. Un’ebrea a Berlino negli anni del nazismo.

Giovedì 8 ore 17.30 Spazio QCR via Alfani 101 rosso Firenze

Firenze –Sergio Givone legge Maria Jalowicz Simon. Presenta: Alessandra Calcagnini. Interviene: Valdo Spini.

Da www.rosselli.org

Organizzato da Fondazione Circolo Rossell

Una tre giorni in Costa Azzurra da ricordareDSCN0215DSCN0212

Da Giuseppe Vezzoni, addì 4.5.2015DSCN0155DSCN0162

Siamo rientrati ieri sera dalla tre giorni in Costa Azzurra organizzata dall’Agenzia Alta Versilia Viaggi dei Frat.lli Verona. Le code che abbiamo incontrato durante i rientri da Saint. Tropez a Nizza, sabato, e, ieri pomeriggio, da Monaco in Versilia, sono state brillantemente superate per la verve di Robè Mazzei, un lidocamaioreseseravezzino che ha tenuto allegro il piccolo gruppo di gitanti versiliesi.DSCN0214 Nella spettacolare Montecarlo,visitata ieri, erano in corso i preparativi per il prossimo Gran Prix di Formula 1, con le griglie della partenza già tracciate e le tribune montate.DSCN0141 Il design motoristico italiano che abbiamo qua e là incontrato in questi tre giorni in Francia, dove la lingua italiana è stata molto presente e non ha certo sfigurati in tutte le località visitate, Nizza, Saint Paul de Vence, Cannes, Saint-Tropez e Monaco, ci ha riconsegnato i nomi della Lambretta, della Vespa, della Ducati, della Ferrari. DSCN9969Nell’arte, lungo il Viale degli italiani, a Nizza, la riproduzione in bronzo di un David realizzato nella fonderia artistica Tesconi di Pietrasanta testimonia ancora una volta il prestigio che nel mondo si è conquistato l’artigianato d’arte pietrasantino. Siamo stati così bene insieme che potrebbe scapparci pure una “pizzata” versiliese. Una saluto di cuore a tutti i partecipanti e all’autista Riccardo. Invitiamo qualche partecipante ad integrare questa nota sulla gita con le impressioni che gli ha fatto scaturire l”azzurro della costa francese, un colore che caratterizza distintamente come un nastro azzurro la fascia di mare prospiciente la costa.DSCN0119DSCN0228DSCN0080DSCN0045

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...