Libera Cronaca da Italia bene comune 1307 del 29 e 30 maggio 2014

Cave di Carrara, la Procura di Massa  Carrara indaga

Sono in corso indagini sulle cave  di Carrara predisposte  dalla Procura . L’operazione  dei controlli ordinata dal procuratore Aldo Giubilaro potrebbe essere finalizzata alla verifica delle autorizzazioni e del rispetto della normativa ma anche per indagare sulla presunta vendita in  “nero” dei blocchi.

Conflitto di interessi Wanted

Sparito Berlusconi si è dissolto il conflitto di interessi  tra pubblico,privato e sociale. Il tema è uscito dall’agenda politica itagliana. Nessuno ne parla più. Il conflitto di interessi era l’anomalia quando il cavaliere vinceva, mentre oggi che  la Quintana  l’ha disarcionato, il  vituperato conflitto di interessi  non esiste più. Tanti  topini e toponi  possono assaltare la forma dell’itagliano nostrano, quel formaggio di nicchia così buono e sempre abbondante che il casaro, non più attento al formaggio che si pappava Berlusconi, lascia fuori della madia  per la festa dei topini toponi di un  paese che anomalo rimane  senza una seria legge sul conflitto  di interessi che a tutti i livelli  recida questo  nodo scorsoio con cui si strangola la democrazia, che spesso e volentieri è ridotta ad una parodia.

Giuseppe Vezzoni-addì 29.5.2014  

Lettere di Equitalia a diversi contribuenti stazzemesi

Sappiamo che  è in corso con modalità raccomandata con ricevuta di ritorno la notifica  di lettere inviate da Equitalia con cui sono richieste somme di denaro a diversi contribuenti stazzemesi, ma non sappiamo  a che titolo.  Per fortuna sembrerebbe che il fiscalista affannosamente interpellato rassereni il povero notificato con l’assicurazione che non deve pagare niente. Libera Cronaca darà spazio a chiunque vorrà  spiegare l’oggetto  di queste lettere.

Ieri invece è pervenuta per posta semplice una lettera dell’Agenzia delle Entrate ad un contribuente di Stazzema con cui  gli era comunicato un rimborso di € 15,55 (11,88+ 3,67 di interessi maturati) per l’addizionale comunale Irpef  in riferimento all’anno 2000.

Perché quando si esige  si comunica per raccomandata e quando si rimborsa per posta semplice?

NB: Si  lamentano dei disservizi postali ma non si ha poi  il coraggio civico di intervenire in prima persona e scrivere sulla annosa questione. Libera Cronaca riserverà sempre  spazio al cittadino che subisce disservizi, inefficienze,vessazioni e quant’altro, ma d’ora in poi non si sostituirà più in sede locale al dovere civico che deve essere esercitato dal cittadino  che lamenta il disservizio e lì eventuale danno che ne deriva.

Giuseppe Vezzoni-addì 29.5.2014

 “Allarme tariffe rifiuti: i ritardi negli affidamenti dei servizi graveranno sulle tariffe”

 

E’ passata oggi a maggioranza, voto contrario di Fratelli d’Italia, in commissione ambiente la proposta di legge della Giunta Regionale Toscana che chiede al Consiglio “per motivi d’urgenza’ di approvare una norma che permetta di modificare, “al fine di tener conto delle esigenze sopravvenute, soprattutto per quanto riguarda il fabbisogno degli impianti”, i piani provvisori dei rifiuti.

Il consigliere Paolo MARCHESCHI, membro della commissione ambiente e territorio, accusa la Regione di rinunciare ai suoi poteri sostitutivi e di incapacità di attuazione della riforma del settore.

 

“A distanza di 7 anni dall’entrata in vigore della legge 61/2007 sulla gestione integrata dei rifiuti, invece che fare passi avanti ed arrivare all’approvazione dei piano d’ambito, si fanno passi indietro e torniamo a modificare i piani provvisori. Oggi la commissione ambiente della Regione approva una legge ‘toppa’ che dimostra l’incapacità della Regione di far attuare le sue leggi e conferma il fallimento della riforma del settore.

Invece di fare questa ‘legge toppa’, che sana temporaneamente i grossi ritardi accomulati dalle Ato e dalle province in materia di rifiuti, la Regione avrebbe dovuto senza esitazioni commissariare chi non ha fatto il proprio dovere. Quanto pesano questi ritardi ed incapacità del settore pubblico sulle tasche dei toscani? Non è più giusto che incompetenza, incapacità gestionali e ritardi gravino sulle tariffe.

Inoltre – conclude Marcheschi – ho chiesto espressamente alla commissione che l’assessore e la Giunta riferiscano al più presto e con urgenza sulla materia per fare un quadro più concreto e preciso di ‘queste esigenze sopravvenute’ e sulla carenza impiantistica della nostra Regione, come viene ribadito anche nel dispositivo della proposta di legge”.

Comunicato stampa daPaolo Marcheschi, Membro Commissione Ambiente e Presidente della commissione Controllo-addì 29.5.2014

 

Produzione nel settore metalmeccanico + 0.9% nel primo trimestre 2014

Nei  primi tre mesi 2014 la produzione del settore metalmeccanico è cresciuta dello 0,9% rispetto al trimestre precedente e dell’1,9%  su base annua. La stima è stata fatta da Federmeccanica nella consueta indagine trimestrale. Essa conferma che “nel primo trimestre 2014 si evidenzia una leggera ripresa, ma la situazione rimane drammatica”.

Il presidente di Federmeccanica, Roberto Maglione,  ha rilevato  che “ci sono leggeri segnali di ripresa, iniziata nell’ultimo trimestre del 2013 e proseguita anche nel primo trimestre del 2014, ma c’è una grande cautela nel dire che siamo fuori dalla crisi perché i livelli di produzione nel settore metalmeccanico rimangono ancora al di sotto dei livelli pre-crisi”.  Dal 2007 sono stati persi 30 punti di produzione e 25 punti di capacità produttiva.

Giuseppe Vezzoni-addì 29.5.2014

Il 2 giugno a Seravezza

Seravezza-  Il comune di Seravezza onorerà il 2 giugno con una specifica cerimonia prevista per domenica 1 giugno con inizio alle ore 10,30 presso la Piazza della Costituzione (Scuderie Granducali). Sono previsti gli interventi del sindaco Ettore Neri e di Giovanni Cipollini,il quale ricorderà la figura del primo sindaco di Seravezza Piero Marchi. Le celebrazioni proseguiranno il giorno 2 Giugno, data ufficiale della ricorrenza, con la consueta Cerimonia presso la Prefettura di Lucca a partire dalle ore 10,00.

Giuseppe Vezzoni-addì 29.5.2014

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...