Libera Cronaca da Lauterbourg del 6 e 7 maggio 2013

Libera Cronaca da Lauterbourg del 6 e 7 maggio 2013DSCN4303

Lilia tarda ancora a venire al mondo

Lilia, non è ancora nata. Nella notte il parto non è proceduto come si sperava e stamani Barbara sarà  di nuovo indotta farmacologicamente a riprendere il travaglio. La creatura e la mamma stanno bene  e ci sono tutti i presupposti per arrivare al parto naturale senza bisogno di intervenire con il cesareo. Stasera posteremo altri pezzi e ci auguriamo anche quello della nascita di Lilia

GiuseppeVezzoni-addì 6.5.2013 ore 6 ,27

LILIA E’ NATA alle 14,o3, ma con il taglio cesareoDSCN4312

Un lungo travaglio che si è concluso con il taglio cesareo. Anche Barbara e Simone sono nati con il taglio cesareo. Barbara non è stata ancora portata in camera.

ore 14,45Lilia di Barbara e Jerome... di Giuseppe,di nonna Rossella,di zio Simone

Lilia è una bella bimba del peso di 3 kg e 860 grammi. Dopo 31 ore di travaglio,l ‘intervento del chirurgo. Bimba e mamma stanno bene, ma lo stress è stato notevole. Siamo rientrati ora da Haguenau.DSCN4310

Il nonno Giuseppe-addì 6.5.2013-ore 20.15

Concezione nuova per l’assessore Mattei : si   va verso la collaborazione fattiva

Stazzema-   Sembrerebbe che ciò che è successo tra il sindaco di Stazzema Silicani e  l’assessore Patrizio Mattei sia in via di composizione attraverso una   formulazione nuova di collaborazione   fattiva, che sa tanto di lessicismo politico che non tiene per nulla di conto che aggiungere l’aggettivazione fattiva alla parola collaborazione significa riconoscere che il contenzioso non è stato ad uso e consumo per una opposizione con chiacchiere da bar. Ma, soprattutto,  significa che i collaboratori duellanti di  prima e tutto l’apparato che andrà loro dietro non intendono rispettare il   diritto e il dovere di informare convenientemente l’opinione pubblica sui   motivi per i quali  l’assessore Mattei   è uscito con dichiarazioni pesanti sulla stampa e soprattutto sullo scontro con il sindaco, avvenuto  nell’azienda dove lavora l’assessore. Moltissimi   lavoratori hanno assistito o sanno del fatto che sul giornale on line qui  Versilia.it  di ieri si  fa passare addirittura come una falsità da   politica da bar. Il troppo stroppia,  e coloro che si piegano a siffatte spiegazioni stroppiano la verità. Adesso   attendiamo di conoscere le forme della collaborazione fattiva con cui si   tenterà si salvare capre e cavoli ma non la decenza informativa.

 Per vedere l’articolo completo andare sul sul sito del quotidiano on line qui Versilia.it

Giuseppe Vezzoni.addì   6.5.2013.

2014:  L’Istat  prevede che la disoccupazione salirà al 12,3%

Le previsioni Istat prospettano che nel 2014 la disoccupazione crescerà dello 0,4% rispetto  al 2013, passando dall’11,9% al 12,3%. La diminuzione del Pil nel 2013 sarà dell’ 1,4%  mentre nel 2014 crescerà del + 0,7%.

È morto Giulio Andreotti

È morto il senatore a vita Giulio Andreotti alla veneranda età di 94 anni. Con lui si perde un testimone della Prima Repubblica, con luci ma anche pesanti ombre della storia politica italiana. Famosa la sua massima sul potere: Il potere logora che non ce l’ha. Una affermazione che trova anche oggi totale rispondenza per una democrazia  piena per pochi eletti e quasi svuotata  per  milioni di cittadini, soprattutto meno abbienti. 

Giuseppe Vezzoni-addì 6.5.2013 

Ormai è chiaro a tutti: Berlusconi  ha perso di poco ma ha vinto di molto

Se con il governo Monti era il Pdl di Berlusconi a dettare l’agenda delle cose da fare e i tempi per staccare la spina, la situazione purtroppo non è cambiata con il governo Letta. Ormai è chiaro a tutti che Berlusconi,perdendo di poco, ha vinto molto. La sua azione punta a mantenere gli interessi particolari dei partiti e della casta  e conta,per fare ciò, sulla sponda che gli ha concesso  il Pd. Ma gli italiani che hanno votato volevano questo cambiamento?  Occorrevano due mesi di traccheggiamenti e il ricorso ai saggi, di cui molti non sono stati saggi ma militanti o uomini di riferimento di una politica non saggia né sazia, per arrivare al governo Letta e all’esautorazione della volontà popolare? O questa era la strategia necessaria per giustificare il governo politico fra le formazioni del Pdl, Pd e Scelta Civica di Monti, già sperimentato  per 13 mesi con il Governo Tecnico? Noi crediamo di sì. Guida il governo del paese l’ex sottosegretario politico del Pd, Enrico Letta, il secondo per importanza  ma anche come responsabilità di quella segreteria politica guidata da Bersani  che non è riuscita a vincere le elezioni vinte ma ha anche perso in seno al Pd sulle scelte dell’elezione del presidente della Repubblica. Una deblache che ha portato alle dimissioni di tutti i membri della segreteria.   Il questo contesto Berlusconi e il Pdl sono ritornati insperabilmente a dettare l’agenda delle cose da fare, delle molte cose da non fare, ma soprattutto hanno nelle mani il temporizzatore per  aprire e chiudere la fiducia.

Giuseppe Vezzoni-addì 6.5.2013

Al Maggio dei libri aderisce Libritivo

 

Camaiore- Sabato 11 maggio 2013, dalle ore 19:30, al Circolo Thìasos di Camaiore, Libritivo aderisce all’iniziativa nazionale IL MAGGIO DEI LIBRI. 

Perché con la cultura si mangia… e si beve! Quindi, abbuffatevi di libri e con l’aperitivo made in Joel & Annarita. Ci sarà anche un allestimento eccezionale: parole in volo e i piatti del blog Il bosco di Alici. E nuovi libri liberati per l’occasione che andranno ad arricchire l’angolo bookcrossing di Angolo Giro. Dal 23 Aprile alla fine di Maggio l’Italia si riempie di eventi tutti dedicati al Libro. Leggere fa crescere! I libri sbocciano in maggio. Perchè se in questo mese la natura si risveglia, lo stesso capita alla voglia di leggere. Leggere fa crescere: è questo lo spirito de Il Maggio dei Libri, la campagna nazionale nata nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale della lettura come elemento chiave della crescita personale, culturale e civile. La campagna, promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, inizia il 23 aprile, in coincidenza con la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore promossa dall’UNESCO, e culmina il 23 maggio con la Festa del libro. Per tutte le informazioni sull’iniziativa, ecco il sito dedicato a Il Maggio dei Libri:  http://www.ilmaggiodeilibri.it/Home.html

E questo il blog di cucina: http://ilboscodialici.blogspot.it

Associazione culturale ANGOLO GIRO
55041 Camaiore, via Gello 5/a
www.angologiro.org
angologiro360@yahoo.it

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Libera Cronaca da Lauterbourg del 6 e 7 maggio 2013

  1. Lascia un commento ha detto:

    Benvenuta al mondo, Lilia ! Ai genitori e ai nonni un affettuoso abbraccio Alba Tiberto Beluffi

  2. ermete milani ha detto:

    Un evviva a Lilia e a nonno giuseppe ermete milani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...