Libera Cronaca dalla Gola del Rondone dell’1 Gennaio 2013

Libera Cronaca dalla Gola del Rondone del  1 e 2 gennaio  2013LODEVOLI AUGURI

 

VERITA’ EQUITA’ TOLLERANZA DIALOGO

Ringraziamenti del sindaco Silicani per il risultato ottenuto alle Primarie

Testo postato  bacheca  facebook  ed nviatoci direttamente  dal sindaco Michele Silicani

Il sindaco Silicani  ha risposto a questa nostra email di ieri mattina:

Michele, ti faccio le mie personali complimentazioni e quelle del giornale che non c’è per il risultato che hai ottenuto alle primarie, pur mantenendo le molte criticità che ci dividono e la schiettezza che ogni tanto ci unisce. Auguri di Buon Anno a te e alla tua famiglia. Giuseppe-addì 31,12.2012

“Ti invio messaggio che ho messo in fb e che ha avuto l’apprezzamento di decine e decine di persone. Il mio pensiero oggi e per il futuro. Michele  31.12.2012

<< Cari amici e amiche in fb sono felice e sereno del risultato ottenuto, 1163 versiliesi da tutti comuni coinvolti mi hanno detto che potevo rappresentare la Versilia a Roma. Ma questa legge elettorale “il porcellum”, visto che per solo 80 voti sono arrivato secondo dietro la Sen. Manuela Granaiola, mi porrà in lista ad un posto sotto i probabili eleggibili, a meno di un risultato sbalorditivo del PD, in Toscana. Cosa dire?

1. Ho dimostrato a tanti che mi hanno sottovalutato che anche un uomo nato a Stazzema se ben opera e lavora per la nostra amata Versilia viene premiato da Viareggio a tutti gli altri comuni.

2. Che se si pensa positivo, si aiuta tutti e si è onesti e seri il lavoro paga.

3. Che la politica è importante e se ben si fa potrebbe essere il viatico a dare sempre più forza alla nostra terra spesso sottovalutata come il sottoscritto e tenuta più come “riserva indiana” per altri bacini elettorali.

4. Che se non si rifaranno errori madornali, pur nella libertà di candidarsi e nella legittimità di farlo nelle regole delle primarie, a sovrapporre candidature ( sette) che si elidono o come nel caso locale, alcune sopravvalutate e di parte, e che, senza falsa modestia ma concretamente,non hanno la stessa storia simile alla mia e la dimostrazione tangibile di un percorso costruttivo su tutti i comuni componenti la Versilia negli anni contraddistinto dal sacrificio e dallo spirito di servizio,possono rappresentare dei boomerang. Tutto ciò per dire che non possiamo toglierci opportunità senza discuterne e trovare una sintesi comune per evitare di farci contare di meno negli appuntamenti importanti in cui si possono eleggere i rappresentanti ottimali dell’intera Versilia.

5. Che da questo esempio si impari a rispettare di più la storia positiva delle persone e l’indicazione della gente che quando vota ha sempre buon senso e valuta con cognizione di causa. Ascoltiamoli e rispettiamoli.

Io sono del PD, non sono un uomo di “fazione” interna che deve dimostrare, contandosi, quanto pesa. Anzi sono sempre più convinto che ci devono essere uomini e donne,che come me, uniscono e non dividono. Per il bene della Versilia e del Paese. Infine saluto, e sarò al suo fianco,la mia amica Sen. Manuela Granaiola che ci rappresenterà sicuramente a Roma e tutti i nostri iscritti e simpatizzanti che sono venuti alle Primarie.

Auguri, felicità e salute nel 2013 per tutti loro e per tutte le famiglie Versiliesi.
Michele Silicani-addì 31.12.2012-

Assistenza domiciliare: disservizio per medicazione post- impianto di Port-a-cath

Versilia- Venerdì scorso una paziente è stata sottoposta ad un piccolo intervento  chirurgico per l’impianto di un port-a-cath  per  trattamenti di cure chemioterapiche. La signora è stata poi dimessa con la prescrizione che lunedì doveva essere medicata. I familiari hanno attivato il servizio di medicazione domiciliare portando sabato mattina al Distretto Asl di Querceta la specifica richiesta compilata dal medico di famiglia. La paziente è stata inserita fra pazienti che lunedì 31  avrebbero usufruito del servizio, con l’assicurazione, nel caso  in cui la medicazione non fosse stato possibile fatta lunedì 31, che si sarebbe provveduto ad effettuarla oggi, martedì 1 gennaio 2013. Non è stato così. Domani i famigliari chiederanno spiegazione di questo disservizio che non ha  rispettato la prescrizione del chirurgo.

Giuseppe Vezzoni-addì 1.1.2013

 

Avanti tutta

 

Voglio concludere i miei poveri articoli con gli Auguri sinceri a Giuseppe. La mia penna non incide come vorrei, o forse non è capita o non vogliono capirla. Voglio aggiungere che, nonostante le critiche rivolte alla Cronaca , ( chi si nasconde non corre certamente questo rischio), va riconosciuto a Giuseppe il coraggio di continuare questo Giornale. E’ una Voce che fa bene a tutti, a Tutti . Auguri Giuseppe e:- AVANTI TUTTA

Giulio Salvatori-addì 31.12.2012

Re: Caro Giulio, ti ringrazio del sostegno ma io sono determinato quando ho in buzzo qualcosa. La Libera Cronaca  l’ho nel buzzo e unitamente tutti noi abbiamorealizzato un giornale online, uno strumento informativo libero e non sottoposto al vaglio di nessuno. Non per nulla identifichiamo la Libera Cronaca con la resistenza e la  rivoluzione. E’ resistenza, Giulio, com’ è stata allorquando abbiamo estratto dal sotterramento di ben 47 anni di silenzio la strage di Mulina. Ho avuto tutti contro,il paese per primo. Ma io sono andato avanti ed ho rimesso le vittime  di Mulina, non solo quelle della famiglia Menguzzo, nella storia della Resistenza Italiana. La memoria di un  giovane prete, dimenticato dalla storia e dalla dignità che una terra deve sempre serbare ai suoi figli migliori, è  stata insignita della medaglia d’oro al merito civile conferitagli il 15 novembre 1999 dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi. Non riusciranno a smontarci le trame proditorie, mentre le critiche sono le benvenute, a dimostrazione che il giornale che non c’è ospita voci che la pensano diversamente. Anzi, dovrebbero essere più numerose per arginare le nostre soventi tracimazioni di giudizio. Oggi è il Primo dell’Anno e un proverbio dice che quello che si fa il primo dell’anno lo si fa per tutto l’anno. Noi continueremo a scrivere e a fare la Libera Cronaca. Qualcuno non pensi che questa determinazione sia senza costi. Ha un costo, e non ci riferiamo naturalmente a quello economico.

Giuseppe Vezzoni-addì 1.1.2012

Striscioni a Viareggio il 31 dicembre 2012Daniele Franceschi

 

Viareggio– Inviamo le foto di due striscioni apparsi ieri sera (31 dicembre) a Viareggio in passeggiata davanti al “Margherita” il primo, ed in Piazza Mazzini il secondo. Buon anno e buon lavoro.Riccardo reintegrato

Assemblea 29 giugno-addì 1.1.20123

All’ Ultimo Momento, mostra di successo a CapannoriFoto inaugurazione Rota

Prosegue con successo la bellissima mostra personale del pittore lucchese Lisandro Rota, intitolata “All’ultimo momento” e curata dal giovane critico d’arte Marco Palamidessi.Imprinting

Capannori– L’esposizione di 15 opere, allestita nell’atrio del Palazzo del Comune di Capannori, sarà visitabile fino all’8 gennaio 2013 rispettando l’orario di apertura della sede municipale (da lunedì al venerdì dalle ore 8.45 alle ore 19 ed il sabato dalle ore 8.45 alle ore 15). Scrive Marco Palamidessi: “Si erge un titano splendido e dolce fra le pieghe della pittura di Lisandro Rota, un mito sempre evidente eppure mai direttamente personificato, se non nello svolgersi delle situazioni narrate, negli avvenimenti ludici e nei personaggi: il mito dell’ironia. Artista più che raro, Rota sa bene che se la libertà muove il passo dall’ironia, quell’espressione che ne fa la chiave per il suo godimento e la sua comprensione è certamente fra le cose più salvifiche che esistano. Pura sdrammatizzazione, l’umorismo scende fin dentro i titoli delle opere, per farsi dolce schernire delle abitudini e dei vezzi umani, senza per questo scadere in abusate e trite volgarità, innescando riflessioni illuminanti, ancor più profonde dell’esperienza sensibile.”Nuovi esercizi di equilibrismo domestico

Lisandro Rota è nato a Lucca il 18 settembre 1946. Autodidatta, inizia l’attività pittorica a partire dal 1969 alternando periodi di prolificità a pause anche abbastanza lunghe. Ovunque apprezzatissimo, partecipa a mostre personali, collettive e premi in varie città italiane, ricevendo sempre consensi più che lusinghieri di critica e di pubblico. Inizialmente attratto dal filone paesaggistico, gradualmente la sua pittura ha sterzato su di un mondo più surreale e inquieto. Dai primissimi anni del nuovo millennio Rota approda, con rinnovato slancio creativo, allo stile e ai modi attuali, per una figurazione molto più rasserenante ed ironica, con cui schernire affettuosamente l’uomo e le sue irrinunciabili abitudini. In quest’arte l’ironia, sdrammatizzazione salvifica e beata, penetra fin dentro ai titoli per farsi dolce schernire delle manie e dei vezzi umani, senza per questo scadere in abusate e trite volgarità. Sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private sparse in tutto il mondo.Richiesta di salvataggio

Comunicato da Artintuscany addì 1.1.2013

Blog liberacronacachenonce dicembre 2012

I contatti nel mese di dicembre 2012 sono stati 11.268 per una media giornaliera pari a 363 contatti. In questo mese c’è stata una flessione, così come c’è stata il mese precedente rispetto ai mesi di agosto,settembre e ottobre . I contatti complessivi nell’anno 2012 sono stati 138. 423, determinando un incremento annuo di oltre 16.000 contatti. Il 2012 s’era chiuso con 122. 319 contatti.

Libera Cronaca del 1 gennaio 2013

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...